galleriafoto

-

Proroga al 3 maggio 2020 delle misure per fronteggiare pericolo di contagio da COVID-19

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Prot. 905.U.2020
Pubblicazione sul sito    

 

Il Presidente
 
Visto il DPCM 10 aprile 2020 pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 97 del 11.04.2020,  recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 applicabili sull'intero territorio nazionale  con efficacia  dalla data del 14 aprile 2020 fino al 3 maggio 2020;
Vista l’ORDINANZA 12 aprile 2020 del Presidente della Giunta regionale della Campania n. 32 pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania numero 76 del 12/04/2020, recante ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell'art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica e dell'art. 3 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19;
Preso atto delle misure statali e regionali vigenti, con efficacia dal 14 aprile 2020 al 3 maggio 2020; 
Considerata l’emergenza nazionale sanitaria in atto da COVID-19 e la conseguente necessità di prorogare misure atte a fronteggiare il pericolo di epidemia      
 
dispone
la proroga fino al 3 maggio 2020 delle misure adottate con provvedimento del 05.03.2020 nelle seguenti modalità:
1.   la sospensione di:
-attività connesse alla formazione professionale continua (convegni, eventi e riunioni commissioni), favorendo incontri in modalità remoto;
-riunioni del Consiglio di Disciplina;
-incontri di Mediazione e Gestione della crisi da sovraindebitamento;
-apertura al pubblico (attività di sportello), con invito all’utenza ad utilizzare, esclusivamente, le caselle di posta elettronica in uso all’Ordine (Pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) e il contatto telefonico 08119814660; 
2. l’applicazione dello smart working alla luce della Direttiva n. 2/2020 del Ministro per la Pubblica Amministrazione (registrata alla Corte dei conti il 12/03/2020 - n. 446), delegando il Consigliere Tesoriere per il coordinamento e l’attuazione della misura e il Collegio dei Revisori per il relativo monitoraggio.

Aversa, 14 aprile 2020

Il Presidente

dott. Antonio Tuccillo
 

 

Informativa 17/2020 (Progetto Attività d'Impresa per il rafforzamento dei contenuti specifici della professione di Commercialista. Nomina referenti territoriali e avviso formazione di reti di professionisti esperti nei cluster d'impresa) - Proroga

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Data di pubblicazione:9 aprile 2020 - Aggiornamento 20.05.2020

 
Con riferimento all’informativa n. 17 del 6 marzo scorso, riguardante il Progetto Attività d'Impresa per il rafforzamento dei contenuti specifici della professione di Commercialista, il Cndcec, con Informativa n. 31 del 9 aprile , comunica che il termine del 10 aprile 2020 in essa previsto per la presentazione delle domande per l’inserimento nelle liste di accreditamento dei professionisti esperti dei vari Cluster è prorogato al 15 maggio prossimo venturo.
Per le modalità di presentazione della domande leggi qui
 
 
   

Aggiornamento termine autocertificazione partecipazione Webinar

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

A causa di problemi tecnici connessi ai tempi di approvazione dei webinar formativi da parte del Consiglio nazionale, si comunica che, eccezionalmente, i partecipanti potranno iniziare ad autocertificare la fruizione degli eventi dopo 7 giorni dalla data di svolgimento e, solo decorso tale termine, dovranno, nei successivi 15 giorni, procedere all’autocertificazione secondo le seguenti modalità:

-  gli iscritti all’Ordine di Napoli nord tramite la funzione “Autocertificazione crediti” presente nell’aria riservata del sito www.odcecnapolinord.it

- gli altri partecipanti, non iscritti all’Ordine di Napoli Nord, collegandosi al sito www.odcecnapolinord.it, registrandosi nell’area riservata e autocertificando la presenza tramite la funzione “Autocertificazione crediti”.  

Ci scusiamo per il disagio.

Aversa, 09.04.2020 

Il Segretario 

Dott. Sandro Fontana

 

 
 
 

 

   

Pasqua 2020 - Messaggio augurale

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

 

 

Gent.li  Colleghe, Cari Colleghi,

in occasione della Santa Pasqua, a nome del Consiglio, del Collegio dei Revisori e della Segreteria amministrativa,  mi è gradito inviare a Voi e alle Vostre famiglie, i migliori auguri, confermando, nella tragica situazione emergenziale in essere nel Paese la nostra più sincera vicinanza.
Sul sito istituzionale sono visibili tutti gli interventi posti in essere dall’Odcec Napoli nord a supporto  degli iscritti in questa difficile fase e le proposte  messe all’attenzione del Cndcec e delle Casse di previdenza.
Vi esorto a prestare particolare attenzione alle novità legislative, in considerazione delle possibili  opportunità di lavoro ivi contemplate.
Vi invito  ad attenerVi alle disposizioni emanate dalle Autorità Governative e Regionali, contribuendo con senso di responsabilità alla gestione dell’emergenza.  
Confidando nello spirito di sacrificio e nella capacità che la nostra categoria ha sempre saputo dimostrare nei momenti di difficoltà, attendiamo con pazienza che l’emergenza cessi quanto prima, consentendoci il rientro nell’alveo della normalità.
Fiduciosi nell’aiuto  del Signore e nell’impegno responsabile dell’Uomo, rinnovo a tutti Voi gli auguri di una Santa Pasqua. 
Aversa,09.04.2020                                                  
 
Il Presidente
Dott. Antonio Tuccillo                                  
                                                                       
                                                   


- Gli Uffici di segreteria saranno chiusi venerdi 10 aprile. Riapriranno, nella modalità smart working imposta dalla normativa emergenziale, martedi 14 aprile.
 
 

 
   

Proroga al 13 aprile 2020 delle misure per fronteggiare pericolo di contagio da COVID-19

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Pubblicazione in data 03.04.2020   

Prot. 869.U.2020 

 


Il Presidente 

Visto il DPCM 9 marzo 2020  pubblicato sulla G.U. Serie generale n. 62 del 09.03.2020, che, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, estende all'intero territorio nazionale le misure di cui all'art. 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020 con efficacia fino al 3 aprile;   

Vista la Direttiva n. 2/2020 del Ministro per la Pubblica Amministrazione registrata alla Corte dei conti il 12 marzo 2020 - n. 446;   

Viste le Informative CNDCEC nn. 15-16-20 e 24 del 2020;    

Visto il DPCM 1 aprile 2020 pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 88 del 02.04.2020, che proroga fino al 13 aprile 2020 le misure fin qui adottate per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19;

Considerata l’emergenza nazionale sanitaria in atto da COVID-19 e la conseguente necessità di prorogare misure atte a fronteggiare il pericolo di epidemia       

dispone 

la proroga fino al 13 aprile 2020 delle misure adottate con provvedimento del 05.03.2020 nelle seguenti modalità:

1. la sospensione di:

-attività connesse alla formazione professionale continua (convegni, eventi e riunioni commissioni), favorendo incontri in modalità remoto;

-riunioni del Consiglio di Disciplina;

-incontri di Mediazione e Gestione della crisi da sovraindebitamento;

-apertura al pubblico (attività di sportello), con invito all’utenza ad utilizzare, esclusivamente, le caselle di posta elettronica in uso all’Ordine (Pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) e il contatto telefonico 08119814660;  

2. l’applicazione dello smart working alla luce della Direttiva n. 2/2020 del Ministro per la Pubblica Amministrazione (registrata alla Corte dei conti il 12/03/2020 - n. 446), delegando il Consigliere Tesoriere per il coordinamento e l’attuazione della misura e il Collegio dei Revisori per il relativo monitoraggio.                                                                                                      

Aversa, 03 aprile 2020

Il Presidente

f.to dott. Antonio Tuccillo